Dr. Vincenzo Mattaliano


MATTALIANO VINCENZO

Via Martiri della Libertà, 25  localita'  Marti
56020 Montopoli in val d’Arno (PI)

tel. e fax 0571461884



Email - vmat@libero.it

Studio Medico in Via G. Giusti, 44 50054 Fucecchio (FI) tel. 057123302 - Cell. 3388179454


ESPERIENZA LAVORATIVA

-
Dal 19 ottobre 1981 al 1998 è prima Assistente di ruolo e  dopo Aiuto Medico Corresponsabile di ruolo presso l'U.O. di Chirurgia Generale II dell'Ospedale di Fucecchio (FI) diretta dal Prof. Ilvano Vannozzi.

- Dall'ottobre 1985 all’agosto 1998 è responsabile dell'Ambulatorio di DOPPLERSONOGRAFIA vascolare e gestisce l’ambulatorio chirurgico ad indirizzo flebologico dedicato in particolare al trattamento delle ulcere vascolari nell'ambito dell'U.O. di Chirurgia II Osp. di Fucecchio.

-
Dal 1998 all’Agosto 2001 è Dirigente di I° livello presso l’U.O. di Chirurgia Generale e d’Urgenza dell’Ospedale di Fucecchio ASL 11 Empoli diretta dal Dr. Alessandro Marzi e gli viene affidato l’incarico di svolgere attività diagnostica, clinica e chirurgica in “Flebologia”ed è responsabile dell’Ambulatorio di Diagnostica e terapia delle ulcere vascolari.

-
Il 31 Agosto 2001 rassegna le Dimissioni dall’incarico di Dirigente medico di 1° livello ed interrompe il rapporto di lavoro con la ASL 11

-
Dal 1 Settembre 2001 è consulente in Flebologia Chirurgica presso la “Casa di Cura M.D. Barbantini” a Lucca nella quale svolge la sua attività di diagnostica, terapia medica e chirurgica flebo-angiologica sia nell’ambito del reparto di Angiologia diretto dal Dr. Giovanni Mosti sia in quello di Chirurgia Generale diretto dal dr. Ferruccio Lucchesi.

-
Dal 1 Settembre 2001 svolge la sua attività di Chirurgia flebologica anche presso il reparto di Chirurgia Generale della “Casa di Cura Leonardo” Vinci. 

ISTRUZIONE E FORMAZIONE

-
Il 22 marzo 1979 consegue la  Laurea in Medicina e Chirurgia presso l'Università degli Studi di Firenze.

- Il 13 ottobre 1982 consegue presso l'Università degli Studi di Firenze il diploma di Specialista in Chirurgia dell'Apparato Digerente.

- La sua formazione in ambito flebo-angiologico inizia nel 1981,1982 e 1984 partecipando alle Riunioni Fiorentine di Aggiornamento (teorico-pratico) in Angiologia dirette dal Prof. Carlo Corsi.

- Nel 1985, 1986 e nel 1989 frequenta dei corsi di perfezionamento teorico-pratici in “Ultrasonologia Vascolare” presso il Servizio di diagnostica vascolare di Careggi diretto dal Prof. Nuzzaci.

- 1992 corso di perfezionamento teorico-pratico in Flebolinfologia con superamento di esame finale presso l’Istituto di Clinica Chirurgica Generale e Terapia Chirurgica di Ferrara diretta dal Prof. Donini.

- Nel 1998 e nel 1999 Corso di formazione per l’applicazioni di bendaggi nel trattamento delle malattie venose a Wolfstein (Germania) presso la Karl Otto Braun

- Negli anni Accademici 1999-2000 e 2000-2001 frequenta presso l’Università degli Studi di Perugia nel Dipartimento di Scienze Chirurgiche diretto dal Prof. B.Tristaino il “Corso Universitario di Perfezionamento in Chirurgia Conservativa ed Emodinamica in Flebologia” con superamento dell’esame finale teorico-pratico.

- Dal 1981 ad oggi ha eseguito numerosi interventi chirurgici di Chirurgia Generale e sopratutto di chirurgia flebologica

CAPACITA' E COMPETENZE ORGANIZZATIVE

-
Nel 2000 e 2001 ha tenuto corsi sulla terapia elastocompressiva presso l’IDI e l’Università di Torvergata di Roma nell’ambito di corsi di prevenzione e cura delle ulcere cutanee.

- Dal Marzo 2001 al 2011 è docente presso la “Scuola Italiana di Riparazione Tissutale” (coordinata dal Dr. Marco Romanelli) che ha sede presso l’Università degli Studi di Pisa – Dipartimento di Patologia Sperimentale, Biotecnologie Mediche, Infettivologia ed epidemiologia - Sez. di Dermatologia e Venereologia – Centro Ustioni diretto dal Prof. P. Baracchini.

- E’ docente per l’Anno Accademico 2002-2003 e 2003-2004  e 2004-2005 e 2005-2006 e 2006-2007 al “Corso di Perfezionamento in Wound-Care” presso la Facoltà di Medicina e Chirurgia dell’Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia.

-
E’ docente per l’Anno Accademico 2002-2003 al “Corso Formazione Medicina Generale” presso l’Ordine dei Medici di Pisa sui temi “ Ulcere vascolari” e “Piaghe da decubito”.

-
E’ docente dal 2003, 2004, 2005 e 2006 ai corsi organizzati dal CENTRO STUDI CITTA’ di LUCCA su “L’ULCERA VASCOLARE: corso teorico-pratico a numero chiuso sul trattamento con medicazione in ambiente umido ed elastocompressione”

-
Nel febbraio e nel marzo 2006, 2007, 2008 e 2009 è docente al “Corso Residenziale dell’Accademia Italiana Riparazione Tessutale” presso l’Università degli Studi di Firenze organizzato dal Prof. Torello M. Lotti Direttore del Centro Interuniversitario di Dermatologia Biologica e Psicosomatica.

- Nell’anno accademico 2007/08, 2008/09 e 2009/2010 è docente presso l’Università degli Studi di Firenze al “Master infermieristico di 1° livello” su “Infermieristica nella prevenzione e nel trattamento delle lesioni cutanee”  diretto dalla Prof.ssa Laura Rasero.

- Nell’anno accademico 2007/08, 2008/09 e 2009/2010 è docente presso l’Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia (in collaborazione con l’Università di Pisa e l’Università politecnica delle Marche) al Master di 1° livello in “Wound Care”.

-
Nell’anno accademico 2009/2010 e 2010/2011 è docente presso l’Università Campus Biomedico di Roma al
“Master di II° livello in Angiologia”

-
E’ docente per l’Anno Accademico 2007-2008 al “Corso Formazione Medicina Generale” presso l’Ordine dei Medici di Pisa sui temi “ Terapia locale e chirurgica delle Ulcere vascolari” e “Tromboflebiti e TVP arti inferiori”.

-
Il 22-24 maggio 2008 è organizzatore e presidente del “I° Congresso Interregionale AIUC Tosco-Umbro-Emiliano e Marche che si è svolto a Montecatini Terme (Pistoia) presso il Centro Congressi dell’Hotel Vittoria.

-
E’ socio dal 1991 della Società Italiana di Flebologia (SIF).

- E’ socio dal 1991 della Società Italiana di Flebolinfologia (SIFL) e dal 18 febbraio 2011 e membro del consiglio direttivo nazionale della SIFL.

- Dal 1999 è socio e collabora con l’AISLeC (Associazione Infermieristica per lo Studio delle Lesioni Cutanee) partecipando come docente a numerosi corsi e seminari tenutisi in varie regioni d’Italia sulle lesioni vascolari degli arti inferiori .

- Dal 2000 è socio dell’AIUC (Associazione Italiana delle Ulcere Cutanee), fa parte della sezione toscana della società, dal dicembre 2004 al 2009 è coordinatore regionale AIUC. E dal settembre 2011 è membro del consiglio direttivo nazionale.

- Il 10-11 Marzo 2000 organizza presso il Centro Congressi “La Madonna” di S.Romano Montopoli un Corso-Congresso sul tema “Le Lesioni Cutanee Croniche – Incontro multidisciplinare” con la partecipazione di relatori provenienti da tutta Italia, il coinvolgimento di Medici Specialisti, Medici di Medicina Generale ed Infermieri  (circa 350 partecipanti) e per il quale riceve lettera di compiacimento per il successo del Convegno da parte del Direttore Generale della ASL 11 Dr. Alessandro Reggiani.


- Il 1 Dicembre 2001 è organizzatore insieme al Dr. Giovanni Mosti di un Seminario presso la Casa di Cura “M.D. Barbantini” Lucca su “Attualità in tema di terapia delle Lesioni trofiche cutanee”.

-
Il 5-7 Dicembre 2002 è organizzatore insieme al Dr. Giovanni Mosti presso l’Hotel Guinigi di Lucca del I° Congresso “Centro Studi Città di Lucca” sul tema “La terapia delle ulcere cutanee degli arti inferiori: lo stato dell’arte” e “Corso monotematico su: La riparazione tissutale delle ulcere cutanee” con la partecipazione di 60 relatori e di circa 400 partecipanti (fra medici ed infermieri) provenienti da tutta Italia.

- Il 2-4 Dicembre 2004 è organizzatore insieme al Dr. Giovanni Mosti presso l’Hotel Guinigi di Lucca del II° Congresso “Centro Studi Città di Lucca” sul tema “La terapia delle ulcere cutanee degli arti inferiori: tra presente e futuro” e “I° Congresso Sezione Regionale Toscana AIUC” con la partecipazione di 75 relatori di cui 6 ospiti stranieri.

- Dal 3-12-2004 è Coordinatore della Sezione Regionale Toscana dell’A.I.U.C.

-
Nel marzo  2005 è stato invitato dal Prof. Hugo Partsch a far parte dell’ “International Compression Club” il più importante gruppo di studio europeo sulla terapia elastocompressiva.

- Dal Marzo 2005 è membro del “Compression Therapy study Group” (CTG).

- Nel Maggio 2005 è organizzatore insieme al dr. Mosti di un corso residenziale sulla “terapia delle ulcere degli arti inferiori”  patrocinato dal Centro Studi Città di Lucca e fa parte del corpo docente insieme al prof. H. Partsch di Vienna e A. Andriessen di Amsterdam.

- Nel Maggio 2006 è organizzatore insieme al dr. Mosti di un corso residenziale teorico-pratico su “Conoscere e curare le ulcere degli arti inferiori”  patrocinato dal Centro Studi Città di Lucca, dall’International Compression Club e dal Compression Therapy Study Group .

- Dal  2010 è socio dell’AFI (Associazione Flebologica Italiana) e dall’aprile 2010 e membro del consiglio direttivo nazionale.

- Dal Luglio 2010 è Presidente della Società Italiana Patologie Croniche (onlus).

CAPACITA' E COMPETENZE TECNICHE

- Nel 1985, 1986 e nel 1989 frequenta dei corsi di perfezionamento teorico-pratici in “Ultrasonologia Vascolare” presso il Servizio di diagnostica vascolare di Careggi diretto dal Prof. Nuzzaci.

- Possiede una buona competenza informatica ed adopera con buona conoscenza i più conosciuti programmi informatici (Office, Photoshop, ecc).

- E’ appassionato di fotografia con buona competenza tecnica di ripresa fotografica sia con apparecchi a pellicola che digitali.



CAPACITA' E COMPETENZE ARTISTICHE

-
Nutrendo una gran passione per la musica rock e jazz fa parte dal 1995 di un gruppo musicale composto da medici che ha dato numerosi spettacoli musicali nella nostra regione con raccolta di fondo a scopo benefico (restauro del chiosco della chiesa dei frati di Fucecchio, lotta contro il cancro, per i bambini di Cernobyl, per i malati di Autismo,  per l’Auser, per l’associazione dei cardiopatici, per la SLA, ecc.).

- Dal 2000 fa parte del gruppo Archeologico “Isidoro Falchi” di Marti.

- Nel 2000 collabora alla realizzazione del libro del Prof. Lanfranco Scaramuzzino “L’elastocompressione: nero su bianco” in cui ha curato il capitolo “Cenni storici sull’elastocompressione”

-
Dal Maggio 2001 fa parte del comitato scientifico della rivista “HELIOS - aggiornamenti in Wound Care”

-
Nel 2002  collabora con il Prof. Silvio Ficini all’organizzazione della mostra fotografica sulla prima guerra mondiale patrocinata dal Comune di Montopoli.

- Dal Marzo 2003 fa parte del comitato editoriale della rivista “Wound Care Times” trimestrale di informazione e aggiornamento scientifico sulla riparazione tissutale.

-
Nel 2005 collabora alla realizzazione del libro del Prof. Torello Lotti “Le ulcere cutanee” in cui ha curato il capitolo sul “debridement”.
 


data ultimo aggiornamento 01/12/2012 17.11