indice casi clinici

caso clinico n° 1

D.D.M.A. donna di 51 a. affetta da insufficienza venosa profonda popliteo-tibiale bilaterale, obesità, ipotiroidismo ed ipertensione arteriosa.

Presenta ulcera alla gamba dx da circa 12 a. trattata con medicazioni varie e numerosi ricoveri ospedalieri di cui l’ultimo 7 gg prima di giungere alla nostra osservazione ed in attesa di innesto cutaneo. L’ulcera era particolarmente estesa (circa cm2 450; foto 1, 2 e 3), abbondantemente secernente, intensamente dolente e dolorabile.


foto 1

foto 2

foto 3

La paziente è stata ricoverata nella nostra Clinica in data 11/02/02 ed è stata sottoposta, in data 14/02/02, ad innesto cutaneo a rete seguito da bendaggio elastico (foto 4, 5 e 6); è stata raccomandata una regolare attività fisica e periodi di riposo supina con arti sollevati.


foto 4

foto 5

foto 6

In data 28/02/02 abbiamo proceduto a nuovo innesto cutaneo a rete per totale copertura dell’ulcera (foto 7, 8, 9 e 10 ).


foto 7

foto 8

foto 9


foto 10

La paziente è stata dimessa in data 14/03/02  guarita con prescrizione di bendaggio elastico (foto  11, 12, 13  e 14 ).


foto 11

foto 12

foto 13


foto 14

Attualmente la paziente sta bene.

 


data ultimo aggiornamento 16/09/2012 09.56